img0022

facebook
instagram
linkedin
whatsapp

Il pagamento della consulenza, degli itinerari, della stesura di itinerari personalizzati in base alle proprie esigenze o del diario di viaggio, è possibile tramite bonifico bancario, conto Paypal o Satispay. Verrà richiesto un acconto in base al tipo di lavoro svolto. Ricordo che nel caso di prenotazione di viaggi complessi (superiori ai 1500 € di valore) l’intero importo di consulenza sarà stornato dal totale del viaggio.

Viaggi e Gite con Laura

 

Blog di Viaggi e Consulenza

Professionalità e passione per i viaggi


facebook
instagram
linkedin
whatsapp

P.IVA: 03917040135 -  Viaggi e gite con Laura -  info@viaggiegiteconlaura.com

COOKIE POLICY

Blog

Ah, sì, non te l’ho detto… questo sito è nato come un blog, per raccontare i miei viaggi e le possibili mete future.

L’attività del blog ha avuto una pausa dovuta alla grande avventura iniziata con la nascita di mia figlia Lucilla ma, adesso che è cresciuta e ha iniziato ad assaporare anche lei la bellezza dei viaggi, ho deciso di tramutare la passione in una professione.

    Un viaggio tra fascino e gusto in Emilia Romagna...

    27/11/2023 10:00

    Laura

    Italia, Cibo e Viaggi, gusto, cucina italiana, rimini, emilia romagna, cucina emiliana, cucina romagnola, bologna, modena, pennabilli, ravenna, parma, santarcangelo di romagna, verucchio, san marino , lasagne, tortellini, parmigiano, crudo di parma, gnocco fritto, lasagne alla bolognese, piadina, piadina romagnola,

    Emilia Romagna... La terra dei sapori!!! E dei bellissimi borghi incastonati tra la collina e il mare...

    Emilia Romagna... La terra dei sapori!!! E dei bellissimi borghi incastonati tra la collina e il mare. Che siano in Emilia o in Romagna sicuramente sono tappe imperdibili, degne di un viaggio on the road.

    Emilia Romagna... La terra dei sapori!!! E dei bellissimi borghi incastonati tra la collina e il mare. Che siano in Emilia o in Romagna sicuramente sono tappe imperdibili, degne di un viaggio on the road.

    Iniziamo da Bologna... il capoluogo dell'Emilia Romagna. Città universitaria, molto vivace, attiva, affascinante, con le sue torri e i suoi eleganti portici. Il colore rosso mattone dei tetti e delle case regala a Bologna un tipico sapore medievale, che si osserva in ogni vicolo, piazza, angolo. La gustosa gastronomia non può mancare; la cucina bolognese è famosa da sempre in tutto il mondo ed è facile capirne il motivo. Girovagando per la città alla ricerca di un ristorante, di una trattoria o di una semplice caffetteria, si possono ammirare alcuni dei monumenti e delle piazze più importanti, come Piazza Maggiore, la più importante di Bologna; la bellissima Basilica di San Petronio; la svettante e famosa Torre degli Asinelli che è uno dei punti di riferimento del centro; i Portici di San Luca... Non dimentichiamo che Bologna ha anche il suo fascino nascosto tra i piccoli canali che la rendono una piccola Venezia in gran parte nascosta, timida, che si deve far desiderare. In Via Piella lo sguardo si apre sul pittoresco Canale delle Moline, usato per diversi secoli per alimentare i mulini ad acqua in cui si lavorava il grano.

    pxb_2630373_1477ce13a5ff4327d6ca7a38c239daa4.jpg
    pxb_2827032_382d5e9019e23baa3fa7f2c37540c70e.jpg
    pxb_3272368_f8dccec60807ae9c1b00d70e048833c1.jpg
    pxb_2362008_0ba372ff7839e66822a8c8f4e1d5f220.jpg
    pxb_2520335_764d8864f3e3257319bcfcbb0d519548.jpg
    pxb_2630367_c2b512a7061a6e263f2c04c64de576c9.jpg
    pxb_5605217_290c2f8704def6565ec693ffee349efa.jpg

    Proseguiamo per Modena, con la sua bellissima Piazza Grande, Patrimonio Mondiale UNESCO. Passeggiare in centro è una delle cose più rilassanti ed interessanti da fare per assaporare ogni angolo della città. Cortili ed ex possedimenti nobiliari, tutto si affaccia sulle vie eleganti ma allo stesso tempo semplici. Palazzi sontuosi come Palazzo Ducale, chiese sobrie ma bellissime, musei straordinari, il Duomo... Tutto da visitare senza ombra di dubbio. Modena è anche la Terra dei Motori, come si può capire dai due musei Ferrari e dalla loro ricca collezione. La cucina tipica non manca e Modena è famosa per il suo aceto balsamico tradizionale, per i tortellini, per lo zampone e il cotechino. Visitare un'acetaia per assistere al processo di produzione dell'aceto balsamico è un'esperienza sicuramente da vivere una volta in città o nei suoi dintorni.

    pxb_2760069_5c0237ffdf98b8af33c6c78a89cb2c15.jpg
    pxb_348486_eaeaf6ff4c55c56de44728e105992cc5.jpg
    pxb_2324333_82324c7491f58ed3e3776ab433143a02.jpg
    pxb_3048271_9f94e036135c76e4f9d9bd80a2370a1b.jpg

    Parma è una città molto graziosa, con un centro storico raccolto e facile da girare a piedi. Monumenti importanti, belle chiese, musei e una cucina fantastica che vale la pena di essere ricordata. Tortellini, prosciutto crudo e parmigiano in primis... Come non cedere alla tentazione!!! La visita può iniziare dall'elegante Piazza del Duomo, una delle più belle d'Italia. Poco distante il Palazzo della Pilotta permette di visitare in un colpo solo due capolavori: il Teatro Farnese e la Galleria Nazionale con opere di Leonardo Da Vinci, Tintoretto, Tiepolo e tanti altri.

    pxb_5226982_738d47e4740141f8e3fc2c8821474e4d.jpg
    pxb_5226997_b0f96c225ed8e84efbca63c353e91fa2.jpg
    pxb_1866383_267e9d9651851210555c5d980b2b90ed.jpg
    pxb_709724_9f4e9736544f6572689b99035cfb6d87.jpg
    pxb_1745361_90e24893686c384daa1e796c73dc84b8.jpg
    pxb_6202220_5e8d1f2bb24d431108ca3424118f6a04.jpg

    Passiamo ora a visitare antichi borghi e città della Romagna, primo tra tutti Santarcangelo di Romagna, che è stata chiamata “Città d'Arte” grazie alla buona manutenzione degli edifici storici, nel 1984. Il caratteristico borgo medievale situato a pochi passi dal mare, è davvero suggestivo. La visita può iniziare dalla centrale Piazza Ganganelli in cui si trova il settecentesco arco eretto in onore del cardinale Ganganelli, divenuto papa Clemente XIV. Si prosegue per la suggestiva Grotta monumentale in via Ruggeri, tra cunicoli e stanze che formano quasi un labirinto, facendo tornare la mente indietro nel tempo, agli antichi splendori. Il centro storico, dove passeggiare tranquillamente, attrae anche per i suoi monasteri, le sue antiche porte cittadine, i bastioni, le scalinate, le viuzze caratteristiche, le animati piazzette. Si respira sempre un'atmosfera felice e proiettata anche al passato. Il monumento per cui vale l'intera visita è sicuramente la Rocca Malatestiana, baluardo di difesa eretto dalla famiglia Malatesta, con una vista spettacolare, soprattutto nelle belle giornate di sole.

    41302505_10157811460539691_2077389210498629632_n.jpeg
    41244058_10157811462699691_5594969470327062528_n.jpeg
    41252292_10157811461814691_5972997231702179840_n.jpeg

    Pennabilli possiede un bellissimo centro storico e numerosi musei. Deve il suo aspetto all'unione di due antichi castelli, quello dei Billi sopra la Rupe e quello di Penna sopra il Roccione. Resti di fortificazioni, difese ed edifici sacri lasciano immaginare la sua magnificenza, nel suo centro storico. Una visita al Museo Diocesano del Montefeltro e al Museo del Parco Sasso Simone completa sicuramente una bella passeggiata fatta di relax, scorci suggestivi e sguardi incantati.

    pennabilli-1446076_1280.jpeg
    pennabilli-1446073_1280.jpeg
    pennabilli-1446075_1280.jpeg

    Verucchio è un antico borgo molto pittoresco, noto soprattutto per le sue vecchie fattorie, dove c'è la possibilità di degustare i vini tipici locali come il Sangiovese di Romagna. Un tour per le cantine è sicuramente imperdibile. Il Parco Archeologico di questo magnifico borgo è composto dall'area degli scavi e dal Museo. Il panorama che si gode da Verucchio è impareggiabile, grazie alla sua posizione distesa tra due colline un tempo costellate da possenti rocche, che oggi sono poco più che un rudere. La Rocca Malatestiana invece anche oggi è in buono stato di conservazione e domina il paese, la valle e tutta la pianura sottostante. Durante le giornate terse si rimane a bocca aperta ammirando così tanta bellezza.

    verucchio-4230359_1280.jpeg
    verucchio-5943809_1280.jpeg
    verucchio-2105934_1280.jpeg

    San Marino è una delle più antiche repubbliche del mondo, arroccata su una collina che domina la pianura romagnola e il mare, regalando scorci e paesaggi mozzafiato. Interessante è il centro storico, patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 2008. Un panorama suggestivo sulla costa adriatica, 9 castelli che parlano di storia in ogni loro angolo, un'atmosfera d'altri tempi, prettamente medievale, musei, monumenti e negozi... Tutto questo rende San Marino una meta imperdibile e romantica. Passeggiare tra le sue mura e i suoi castelli, ammirando un bellissimo panorama, è la cosa migliore da fare una volta da queste parti. Per passare del tempo in modo diverso e particolare, San Marino vanta tre musei molto interessanti: il Museo delle Cere, il Museo delle Curiosità e il Museo della Tortura. Nel suo piccolo spazio, San Marino ci fa scoprire tutte le sue attrattive come il Palazzo del Governo, la Basilica, la Chiesa di San Francesco, ma anche le sue bellissime e famosissime rocche che vengono immortalate in tutte le fotografie: la Rocca Guaita, la Rocca Cesta e la Rocca Montale. In Piazza della Libertà inoltre, nei mesi estivi, ogni mezz'ora dalle 08.30 alle 18.30, si può assistere all'interessante e spettacolare Cambio della Guardia di Rocca. San Marino è famosa anche per la sua gastronomia, che risente degli influssi romagnoli e marchigiani: cappelletti alla sammarinese e Moscato di San Marino sono il top.

    pxb_6585651_5139e051c1bb42044eaf619499dd1098.jpg
    pxb_4208256_9adddcb3664169e5844769df96aae941.jpg
    pxb_4602210_226416ff69d9f46950d591bb22902450.jpg
    pxb_2806040_5511b4c3824c2460779532df806cb8f7.jpg

    Ravenna è una città molto bella, particolare, magica, in quanto in nessuna parte del mondo si possono ammirare tanti magnifici mosaici come qui. Solo qui sono stati dichiarati patrimonio mondiale UNESCO 8 siti storici. Le basiliche e i battisteri di Ravenna sono i protagonisti incontrastati della città e dei dintorni, con i loro bellissimi mosaici, che nulla hanno da invidiare ad altri magari più famosi. Non si può stare a Ravenna senza visitare alcuni importanti monumenti, conosciuti o meno, come il Mausoleo di Galla Placidia con i mosaici più antichi della città, coloratissimi ed elegantissimi; la Basilica di San Vitale senza navate ma con solo un nucleo centrale a pianta ottagonale sormontato da una cupola affrescata; la Basilica di Sant'Apollinare Nuovo con il più grande ciclo di mosaici al mondo; il Mausoleo di Teodorico a forma decagonale e con un massiccio tetto costruito con un unico blocco di pietra; il Mausoleo – Tomba di Dante con le spoglie del famoso poeta e la Basilica di Sant'Apollinare in Classe, fuori Ravenna, ma sempre e comunque interessantissima da visitare e ammirare. E perché no, dopo una lunga camminata, si possono scoprire i sapori di una cucina golosa e gustosa: affettati misti, cappelletti o tagliatelle al ragù, carne e pesce freschissimi, dolci al mascarpone... Anche la piadina fa la sua bella figura.

    ravenna-727660_1280.jpeg
    duomo-586682_1280.jpeg
    italy-5259342_1280.jpeg
    basilica-1949089_1280.jpeg
    ravenna-1648453_1280.jpeg

    Ultimiamo il nostro tour a Rimini, bellissima città rivierasca, possiamo definirla “la capitale della Riviera”. Lunghe ed interminabili spiagge, ombrelloni variopinti, sabbia a profusione, stabilimenti balneari super attrezzati e infrastrutture turistiche di ogni genere. Rimini è però anche il suo centro storico, con i vicoli caratteristici dove ammirare scorci romantici. Da ammirare l'Arco di Augusto costruito in epoca romana; l'Anfiteatro Romano immerso nel verde; il Tempio Malatestiano con il suo esterno semplice ma allo stesso tempo elegante; la Piazza Tre Martiri con gli scavi che hanno riportato ai giorni nostri l'antica pavimentazione del foro romano; la Piazza Cavour sede in epoca medievale del mercato del pesce e della verdura con la sua bella Fontana della Pigna al centro e il Palazzo dell'Arengo, Palazzo Garampi e Palazzo del Podestà. Infine il Ponte di Tiberio, costruito per volere di Augusto e giunto a compimento con l'impero di Tiberio, con le sue cinque arcate che separano il centro storico dal caratteristico Borgo di San Giuliano, fatto di piccole casette colorate e molto suggestivo. A Rimini non può mancare una bella scorpacciata della famosa piadina romagnola. Si ha solo l'imbarazzo della scelta per i vari gusti. Sicuramente non delude nessun palato. Una golosità così, vale il viaggio!!!

    rimini-3520839_1280.jpeg
    rimini-548215_1280.jpeg
    rimini-7414946_1280.jpeg
    rimini-6211780_1280.jpeg
    10679672_10203996504744700_7793969982840134373_o.jpeg

    In questo viaggio ricco di emozioni, coniugate la cucina deliziosa emiliana e romagnola con i borghi incantati tra il verde delle colline. Non ve ne pentirete!!!

    Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder